ADRIANO-OLIVETTI
Gianni Fontana: l’esperienza olivettiana resta per noi fondamentale

Gianni Fontana: l’esperienza olivettiana resta per noi fondamentale

Politica Economica \ Scritto da il \ Stampa il PDF

“Sentiamo forte l’urgenza della ricomposizione della diaspora politica dei cattolici, che ha caratterizzato la lunga stagione della seconda repubblica”.

E’ il messaggio lanciato dall’on. Gianni Fontana, presidente dell’Associazione Democrazia Cristiana, che ha aggiunto:” Siamo impegnati a concorrere alla costruzione di una piattaforma sociale, culturale e politica ispirata ai valori del cattolicesimo democratico e a tradurre nella “città dell’uomo” gli orientamenti della dottrina sociale cristiana, e in particolare quelli indicati dall’enciclica Caritas in Veritate, che rappresenta la risposta più alta ai grandi problemi determinati dal capitalismo finanziario nell’età della globalizzazione.

Facciamo nostre le indicazioni essenziali pervenute dalla settimana sociale dei cattolici che ha riconfermato la centralità della persona e della famiglia. Alla famiglia va riconosciuta la sua fondamentale funzione con la personalità giuridica e una politica fiscale favorevole, per la quale possiamo prendere utili spunti anche da quella in atto da tempo nella laicissima Francia.

La riproposizione aggiornata delle esperienze olivettiane di Comunità e l’assunzione dell’economia civile a fondamento delle politiche economiche saranno temi ben radicati nei Circoli territoriali che stiamo promuovendo dovunque, aperti alla partecipazione di quanti sono interessati a condividere questi valori e questo percorso”.

In foto: Adriano Olivetti

La Discussione

Articoli Correlati